×
80 min Facile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina perché comoda e veloce, ideale per preparare qualsiasi tipo di ricetta: carne, uova, pasta, creme e vellutate. Sapore e profumo inconfondibili rendono la nostra passata di pomodoro una vera protagonista della Cucina Mediterranea. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata di pomodoro con le ricette originali Pomì: Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
80 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per 2 mani
Passata Classica 500g500 ml
Carota1
Cipolla1
Costa di sedano1
Macinato misto250 gr
Olio extra vergine di olivadue cucchiai
Pasta sfoglia rettangolaredue rotoli
Pepe neroq.b.
Saleq.b.
Vino biancomezzo bicchiere
Preparazione

Le Mani di Strega Mozzate sono una ricetta per Halloween veloce semplice e gustosissima! Sono talmente facili che potete farle con i vostri piccoli, si divertiranno un sacco a prepararle insieme a voi e le mangeranno poi con più piacere, hanno un ripieno paurosamente goloso, saporito e cremoso!

Le mani di strega mozzate sono una ricetta per Halloween veloce e molto semplice da realizzare:

  1. Come prima cosa preparate il ragù. Tritate sedano carota e cipolla e metteteli in un tegame. Versate l’olio e fateli soffriggere per un minutino, dopodiché aggiungete il macinato e sfumate con il vino bianco.
  2. Salate e versate la passata di pomodoro, lasciate cuocere il ragù a fuoco dolce per 45 minuti.
  3. Nel frattempo, srotolate i rotoli di pasta sfoglia e ritagliate le sagome delle vostre mani, fatene due della mano destra e due della mano sinistra.
  4. Non appena il ragù sarà pronto, insaporitelo con un po’ di pepe nero e usatelo per farcire le due mani. Chiudetele poi con le altre due sfoglie e sigillate per bene le estremità per non far uscire il ripieno in cottura.
  5. Spennellate la superficie delle Mani di Strega con un po’ di ragù rimasto ed infornatele in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti circa, devono risultare ben dorate.

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE