×
15 min Facile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
15 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per
Ingredienti
Passata Classica 700g 700 gr
Acqua250 ml
Farina Manitoba300 gr
Latte30 ml
Lievito di birra secco4 gr (oppure 1/2 cubetto fresco)
Olio2 cucchiai
Sale10 gr
Semola rimacinata200 gr
Zucchero1 punta
Farcitura
Mozzarella1
Origanoq.b.
Salame Golfettaq.b.
Preparazione

Una Pizza Margherita fatta in casa può essere gustosa come quella della pizzeria. Specialmente con l'aggiunta di un po' di salame!

Porre nel boccale il lievito, l'acqua e il latte: 20 secondi, velocità 3. Unire le farine, lo zucchero, il sale e l'olio ed impastare 7 minuti, velocità Spiga. Una volta terminato, togliere il panetto dal boccale e fare dei giri di pieghe a tre.

Posizionare l'impasto in una terrina coperta con pellicola e far lievitare in forno spento, con lucetta accesa, per 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, stendere l'impasto con le mani, in una teglia 40x40 unta di olio. Far lievitare di nuovo per un'altra ora (la pizza dovrà gonfiarsi). 

Condire infine con la passata di pomodoro necessaria, aggiustare di sale e spolverizzare con un po' di origano (non salare perché altrimenti verrà troppo saporita). Cuocere in forno ventilato a 200° per 10 minuti.

Estrarre la teglia dal forno, coprire la pizza napoletana con le fette di salame e la mozzarella tagliata a dadini ed infornare nuovamente per altri 5 minuti.

Sfornare, far intiepidire qualche minuto e servire.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE