Salute in cucina

5 modi sani per dare sapore ai tuoi piatti

5 modi sani per dare sapore ai tuoi piatti

Chi l’ha detto che sano è sciapo? E che a dieta si deve rinunciare al gusto e ai cibi saporiti?
Noi concordiamo con Healhty Food Guide: questo è un malinteso!
Per arricchire e profumare i piatti ci sono ottimi ingredienti, freschi e naturali, che non fanno impennare il nostro conta calorie.

#prezzemolo
Come sostiene il detto popolare italiano, sta bene dappertutto!
Tanto che “essere come il prezzemolo” - riferito a una persona – a lungo andare può diventare noioso.
Il prezzemolo al contrario è sempre gradito su carne, pesce, uova e nei sughi per condire la pasta e fornire il giusto apporto di sali minerali - calcio, fosforo, rame e zolfo, ferro - e vitamine A, C e K.

#semi
Se la vostra insalata si sente sola, arricchitela con una pioggia di semi di sesamo, zucca e girasole.
Oltre al sapore, farete incetta di energia, vitamine - in particolare del gruppo B - e sali minerali come ferro, magnesio, selenio. Il segreto è saltarli in padella per dargli una leggera tostatura prima dell’incontro con insalate, verdure e secondi piatti.

#wasabi
Se lo amate sul sushi, sappiate che potete utilizzarlo per dare sapore a molte altre pietanze.
Se la vostra cena vi riserva un piatto di pesce al vapore, potete preparare una salsa con panna acida, una punta di wasabi e contare sulle sue proprietà depurative e antibatteriche e la sua azione contro i radicali liberi. Ottimo anche in abbinamento allo squacquerone o altri formaggi freschi e cremosi.

#peperoncino
Il peperoncino rosso è una vera bomba! Contiene vitamina A, C, E, K e molti sali minerali come ferro, potassio e rame, è antiossidante e dimagrante. Immancabile ingrediente del sugo al pomodoro - ecco qui una sfiziosa ricetta - si sposa benissimo anche con le verdure come barbabietole, carote e cavoli.

#menta
Digestiva e antisettica, la menta è un ingrediente ideale per profumare infinite preparazioni, dallo yogurt con la frutta della colazione alla tisana della sera. Ricchissima di vitamine, sali minerali e polifenoli, sta bene nel sugo al pomodoro con gnocchi e ricotta salata, sulle carni, sul pesce e sui contorni a base di verdura fresca, da quella estiva a quella invernale, soprattutto carciofi, fave, pomodori e zucchine.

Noi vi tentiamo con la ricetta della Caponatina di melanzane, capperi e taggiasche con straccettti di manzo alla menta e salvia!

X

We are social!

Pomì App

Ricette in rosso
per chi il pomodoro lo ama