Salute in cucina

Tenersi in forma in gravidanza

Tenersi in forma in gravidanza

Quando si è in dolce attesa occorre seguire un regime alimentare sano ed equilibrato, che favorisca il benessere della mamma e il sano sviluppo del bambino, con il consiglio del medico di fiducia che seguirà la mamma durante tutto il lieto percorso.

La dieta per la gravidanza

Seguire i consigli di un esperto per quanto riguarda la dieta, intesa come regime alimentare, è importante dal momento che in questo periodo ci si deve nutrire per due (… o per tre!).

Noi abbiamo consultato quelli degli esperti di The WebMD, i quali suggeriscono di assumere 300 calorie in più rispetto a prima e di mangiare una grande varietà di alimenti, in modo da assicurarsi i nutrienti necessari al proprio benessere.

Fra i nutrienti consigliati, gli alimenti ricchi di:

Acido folico: verdure in foglia e legumi

Calcio: latte, yogurt greco e latticini

Ferro: carne magra, cereali, fagioli e spinaci

Fibre: frutta, verdura, grano integrale, cereali, fagioli, riso

Omega 3: acidi grassi polinsaturi, come il merluzzo e le noci

Vitamine e minerali: frutta e verdura fresca e di stagione, meglio se Bio             

Vitamina A: albicocche, melone, carote, cime di rapa, bietole, patate dolci, spinaci, zucche

Vitamina C (80-85 mg al giorno): agrumi, fragole, kiwi, cavoli, peperoni verdi e pomodori

A come Accorgimenti!

Limitate i dolci e i cibi grassi, senza che diventi un’ossessione.

Le tensioni - sia fisiche sia mentali - sono assolutamente taboo!

Le frasi che vi dovete ripetere come un mantra saranno:

> Ridurre al minimo le fonti di stress!

> Evitare situazioni che provocano tensione!

> Trascorrere tempo libero in compagnia e all’aria aperta!

> Fare movimento ed esercizio fisico quotidianamente!

Esercizio fisico in gravidanza

L’American College of Obstetricians and Gynecologists (Acog) consiglia 30 minuti al giorno di esercizio fisico moderato.

Le attività consigliate in dolce attesa sono tante, per cui avrete l’imbarazzo della scelta, ma con cautela e senza esagerare!

Yoga, evitando le asana più ardite, o Pilates

Walking: passeggiare mette in moto tutto l’organismo e alleggerisce i pensieri

Swimming: il nuoto fa lavorare i muscoli, proteggendo giunture e legamenti

Stretching: per allungare, alleviare le tensioni, scaricare lo stress

“Di solito sostengo che le donne incinte non dovrebbero leggere libri sulla gravidanza
e il parto. Il loro tempo è troppo prezioso… dovrebbero, piuttosto, guardare la luna
e cantare per il loro bambino nel grembo materno”.

Michel Odent

X

We are social!

Pomì App

Ricette in rosso
per chi il pomodoro lo ama