×

Noi di Pomì

AGRICOLTORI E AGRONOMI POMÌ: DUETTO PERFETTO

Agricoltori del Consorzio Casalasco del Pomodoro e Agronomi Pomì formano un duetto perfetto: una sinergia che garantisce un pomodoro sano, sicuro e genuino.

Agricoltori e Agronomi Pomì: duetto perfetto

Agricoltori del Consorzio Casalasco del Pomodoro e Agronomi Pomì formano un duetto perfetto: una sinergia che garantisce un pomodoro sano, sicuro e genuino.

Si avvicina febbraio, mese in cui l’ufficio agronomico seleziona con cura i semi delle migliori varietà, rigorosamente no OGM, per poi piantarle nelle serre dei vivai che sorgono a due passi dagli stabilimenti Pomì.
La selezione è meticolosa, perché la bontà del prodotto finito non si ottiene solamente tramite i processi di lavorazione, ma anche grazie alla scelta delle caratteristiche agronomiche e delle qualità organolettiche specifiche delle cultivar.

Tra aprile e maggio, le piantine vengono trapiantate in campo aperto, dove Agricoltori e Agronomi Pomì seguono in sinergia tutto lo sviluppo vegetativo, dalla fioritura alla raccolta, fino al conferimento del pomodoro, tra fine luglio e fine settembre, quando nei campi e tutto intorno agli stabilimenti Pomì è un pullulare di persone laboriose.

Gli Agricoltori hanno il polso dell’attività in campo, supportati dagli Agronomi Pomì che forniscono assistenza a 360°, anche in ambito di sostenibilità e innovazione. E a proposito di innovazione e ricerca, Pomì conduce anche test varietali su alcune particelle di terreno per sperimentare nuove cultivar che possano migliorare ulteriormente la qualità e la resa del pomodoro. Ogni Agricoltore Pomì pratica la biodiversità sui suoi terreni per salvaguardare il più possibile il patrimonio naturale.

È un lavoro quotidiano svolto nel rispetto del territorio, degli Agricoltori e del Consumatore, che richiede dialogo e collaborazione, tenacia e passione, entro un rapporto di fiducia e trasparenza che va oltre la semplice relazione di lavoro.

Anche questa è Pomì!

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

None

Noi di Pomì

Buone maniere in campo

È possibile ricercare la sostenibilità in campo? Noi di Pomì ci proviamo da sempre mettendo in pratica con rigore tutta una serie di buone maniere, volte a tutelare prima di tutto il suolo. 

None

Noi di Pomì

Estate, la stagione dei pomodori Pomì

È in estate che le terre del Consorzio restituiscono il loro frutto migliore e Noi di Pomì ci prepariamo a celebrarlo con la campagna di raccolta e trasformazione per portare sulle tavole il pomodoro in tutte le sue sfaccettature.

None

Noi di Pomì

La tecnologia scende in campo per la sostenibilità

La produzione del cibo rappresenta una delle principali cause del climate change: secondo i dati della FAO, il 54% degli sprechi avviene proprio “a monte”, in fase di produzione, raccolta e trasformazione dei cibi.