×

Noi di Pomì

IL SEGRETO DELLA BONTÀ POMÌ!

La freschezza e la vivacità di sapore dei nostri prodotti derivano da una precisa scelta aziendale: accorciare le distanze di filiera e di processo.

Il segreto della bontà Pomì!

La freschezza e la vivacità di sapore dei nostri prodotti derivano da una precisa scelta aziendale: accorciare le distanze di filiera e di processo.

La bontà di un prodotto finito non si ottiene soltanto tramite buone pratiche agricole e processi di trasformazione eccellenti, ma attraverso un intero Sistema di Qualità che trova le fondamenta nella filiera corta Pomì.

Le piantine di pomodoro - un’attenta selezione rigorosamente no OGM - sono coltivate da agricoltori esperti del Consorzio Casalasco del Pomodoro, che si dedicano esclusivamente a questa coltura, seguiti in tutte le fasi da Agronomi specializzati.
Un mestiere antico che si fonda sul rispetto della terra, e oggi si avvale di sofisticate tecnologie e dell’agricoltura di precisione, per ridurre l’impatto ambientale e rendere la coltura del pomodoro sempre più sostenibile.

Il prodotto fresco è raccolto a non più di 50 chilometri dagli stabilimenti.
Una scelta strategica che permette di lavorare il pomodoro subito dopo la raccolta, quando ha raggiunto la giusta maturazione, profumo e succosità. La minima distanza fa sì che il pomodoro mantenga intatte le sue caratteristiche organolettiche per assicurare un prodotto di qualità, sia in termini di freschezza sia in termini di sicurezza alimentare.
Qualità che ritroviamo nel profumo e nella vivacità di sapore dei prodotti Pomì.

Una freschezza garantita dalla filiera cortissima e preservata in modo naturale.
I prodotti Pomì infatti non contengono conservanti ma ricevono un trattamento termico simile alla pastorizzazione che viene fatta nelle case, quando si preparano sughi, confetture, giardiniera, riprodotto su grandi impianti.

Stessa cura anche nel pack!
Le confezioni dei prodotti Pomì sono assolutamente garantite, selezionate da una lista di fornitori approvata e verificata ogni anno dal Sistema Qualità. Ogni passaggio della lavorazione del pomodoro, dal seme fino al prodotto finito, è sotto il nostro controllo e i consumatori possono verificare l’origine dei nostri prodotti in ogni momento grazie al sistema di tracciabilità PomìTrace, che monitora tutte le principali fasi

Scopri tu stesso la bontà Pomì!

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

None

Noi di Pomì

Buone maniere in campo

È possibile ricercare la sostenibilità in campo? Noi di Pomì ci proviamo da sempre mettendo in pratica con rigore tutta una serie di buone maniere, volte a tutelare prima di tutto il suolo. 

None

Noi di Pomì

Estate, la stagione dei pomodori Pomì

È in estate che le terre del Consorzio restituiscono il loro frutto migliore e Noi di Pomì ci prepariamo a celebrarlo con la campagna di raccolta e trasformazione per portare sulle tavole il pomodoro in tutte le sue sfaccettature.

None

Noi di Pomì

La tecnologia scende in campo per la sostenibilità

La produzione del cibo rappresenta una delle principali cause del climate change: secondo i dati della FAO, il 54% degli sprechi avviene proprio “a monte”, in fase di produzione, raccolta e trasformazione dei cibi.