Salute in cucina

Food for Mind

Food for Mind

Quando mangiamo dobbiamo pensare al cervello come a un qualsiasi altro muscolo che, per funzionare bene, ha bisogno di nutrimento!

Il cervello assorbe infatti il 20% del cibo che consumiamo.
Ma quali sono i cibi-carburante che favoriscono le capacità mentali?

Cibi per la mente. Top 10!

Cavolfiori, broccoli e cavolini di Bruxelles, particolarmente ricchi di acido folico e vitamina K, favoriscono la salute del sistema nervoso centrale e le funzioni cognitive, quali l’attenzione, la memoria e la concentrazione.

I Cereali integrali forniscono energia al cervello per tutto il giorno, perché liberano il glucosio nel sangue più lentamente dei cereali classici, favorendo i riflessi e la capacità di concentrazione.

Il Cioccolato fondente, antiossidante e antistress, migliora il flusso sanguigno nel cervello. Grazie alla ricca presenza di flavonoidi, tutela le funzioni cognitive dall’invecchiamento e preserva la memoria a breve e a lungo termine.

I mirtilli proteggono il cervello da radicali liberi e tossine ambientali grazie alle proantocianidine, polifenoli dal grande potere antiossidante. Secondo le ricerche della Tufts University di Boston, il consumo di mirtilli ritarda la perdita della memoria breve.

Le noci sono una preziosa fonte di Omega 3, Omega 6 e vitamina E, un toccasana per il sistema nervoso, le funzioni cerebrali e la regolazione dei livelli di serotonina nel cervello, l’ormone del buon umore.

I pesci grassi ricchi di Omega 3, in particolare EPA e DHA, aiutano a proteggere le membrane cellulari, favorendo le funzioni cognitive e le performance intellettuali, scolastiche o lavorative. I consigliati: aringhe, salmone, sardine, sgombro e trote…

I pomodori proteggono le cellule dai danni dei radicali liberi grazie all’alta disponibilità di licopene, uno straordinario antiossidante che migliora le funzioni cerebrali, previene l’insorgere delle demenze e di altre più serie patologie.

Il ribes nero è ricchissimo di vitamina C (tre volte tanto le arance), un antiossidante che aumenta l’agilità mentale, protegge dall’invecchiamento e dalle degenerazioni neuro-cognitive.

I semi di zucca sono ricchi di zinco, un minerale prezioso per migliorare le capacità mnemoniche e cognitive. Inoltre contengono il triptofano, precursore della serotonina che favorisce il riposo e il buonumore.

Il Tè verde, ricco di polifenoli, agisce contro i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare, migliora le performance cerebrali e ritarda i processi d’invecchiamento cerebrale, offrendo un contributo prezioso contro l’insorgere delle demenze.

X

We are social!

Pomì App

Ricette in rosso
per chi il pomodoro lo ama