×

Pomologie

LA GIORNATA MONDIALE DELL’AMICIZIA!

Il 30 luglio è la Giornata Mondiale dell’Amicizia. Ecco come festeggiarla insieme!

La giornata mondiale dell’amicizia!

Il 30 luglio è la Giornata Mondiale dell’Amicizia.
Ecco come festeggiarla insieme!

Non basta un giorno per festeggiare l’amicizia, ma è bello che ce ne sia uno!
Il Friendship Day è stato istituito nel 2011 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per celebrare l’amicizia tra i popoli, costruire “ponti” tra culture e sostenere il benessere delle persone. Ma l’esigenza affonda le radici in tempi più remoti: una trovata commerciale dell’associazione statunitense Greeting Card, rilanciata con più successo nel 1930 da Joyce C. Hall, celebre fondatore della Hallmark Cards, marchio dei biglietti di auguri forse fra i più famosi a livello internazionale.

Comunque la si intenda, la Giornata Mondiale dell’Amicizia celebra un valore importante e prezioso, che ci lega insieme con un filo rosso ideale… in tutto il mondo!

L’amicizia fa… la felicità!

L’amicizia favorisce l’intimità, l’empatia, l’autostima, aiuta a comprendere meglio gli altri e se stessi e ad avere fiducia nel prossimo.

Trascorrere tempo con gli amici favorisce il rilascio di dopamina, un neurotrasmettitore collegato al senso del piacere.
Un abbraccio stimola la produzione di ossitocina - l’ormone dell’amore - e riduce il cortisolo - l’ormone dello stress - influenzando positivamente il benessere generale.

Let’s Share Cooking!

Se avete qualcosa da farvi perdonare o non trascorrete del tempo insieme da un po’, ecco che si presenta una fantastica occasione per fare qualcosa di speciale. E perché non farlo ai fornelli?

Cucinare produce effetti positivi sull’umore, farlo insieme ancora di più!
Allenta lo stress, sviluppa la creatività, aiuta ad avere una migliore visione di sé favorisce la sintonia e i legami con gli altri.
È un momento di condivisione talmente positivo che è stato adottato anche come terapia: la Share Cooking Therapy!

Ecco le nostre idee per il #FriendshipDay

Come entrée: crostini di pane con salsa alla Puttanesca, un sugo classico della tradizione italiana, in particolare del sud Italia, con cui in genere si condisce la pasta. Si prepara velocemente con pochi e semplici ingredienti: pomodoro, capperi, olive nere, olio, aglio e origano.
Vai alla ricetta…

Come piatto unico: un colorato e sapido Risotto al pomodoro, ceci, spuma di broccoli e prezzemolo, frutto di una rivisitazione moderna dei classici risotti all’italiana.
Un piatto leggero, salutare ma ricco di sapore, che non appesantirà il vostro pomeriggio insieme!
Vai alla ricetta…

Buon #FriendshipDay da Pomì!

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

Viva la pappa col pomodoro

Pomologie

Viva la pappa col pomodoro...Pomì

Un piatto semplice che viene dalla Toscana. La ricetta della pappa col pomodoro rientra tra i nostri comfort food preferiti. Ecco perché. La pappa col pomodoro è una ...

None

Pomologie

6 cose che forse non sai sul pomodoro!

Storia, curiosità e ricette di cucina con il nostro Oro Rosso! 1. Il pomodoro arriva in Europa dal Perù nel 1500. Da allora è immancabile sulla tavola italiana, ...

None

Pomologie

Il pic-nic perfetto!

Romantici, di famiglia, notturni, sui prati o nella vigna… i pic-nic sono un must della socialità, immancabili nelle gite fuori porta! La tradizione del pic-nic è molto antica. ...