×

Sano e sostenibile

CONTRO IL FREDDO

Per proteggersi dall'inverno sciarpe e maglioni non bastano: ci vuole anche un po' di saggezza a tavola e scegliere quello che si mangia!

Contro il freddo

Per proteggersi dall'inverno sciarpe e maglioni non bastano: ci vuole anche un po' di saggezza a tavola e scegliere quello che si mangia!

A subire di più gli effetti del freddo sono i bambini e gli anziani, ma il pericolo di virus e batteri vale per tutti.
Le malattie legate all’inverno sono per lo più di tipo virale e compaiono più di frequente nella stagione fredda perché si frequentano maggiormente gli ambienti chiusi e umidi, dove il calore e lo scarso ricambio dell’aria creano un terreno naturale per la riproduzione di virus e batteri. A scuola, al cinema, in casa e in presenza di molte persone ci si ammala più facilmente.

Il segreto per diminuire il rischio di ammalarsi è quindi quello di stare il meno possibile in ambienti caldi e affollati; tuttavia non essendo sempre facile evitare ambienti simili, l’alimentazione diventa un’arma essenziale per aiutarci a preservare la nostra salute.
Quello di cui il nostro corpo ha essenzialmente bisogno sono i nutrienti protettivi, soprattutto antiossidanti, e la dieta che meglio garantisce un equilibrato rapporto tra macro e micronutrienti è quella mediterranea.

Con le sue 5 porzioni di frutta e verdura fresca al giorno, è perfetta per la stagione fredda: in inverno infatti sono consigliati agrumi, kiwi, broccoli, cavoli, verze, peperoni e pomodori, tutti ricchi di vitamina C.
Un modo per far funzionare bene il sistema immunitario è mantenere sempre un buon funzionamento dell'intestino: yogurt (fermenti lattici) mantengono in salute la flora batterica.

Sono nutrienti protettivi anche alcuni grassi essenziali come gli omega 3: si consiglia quindi di mangiare pesce 3 volte a settimana auta, così come 2 o 3 noci o un pugno di mandorle, senza esagerare perché molto caloriche.

La vitamina C è un antiossidante tra i più efficaci, svolge un'azione protettiva importante e aiuta a combattere le infiammazioni provocate da batteri e virus. Non occorrono supplementi di vitamina C per proteggersi da raffreddori o mal di gola, basta mangiare agrumi, kiwi, e ortaggi come peperoni e pomodori. Attenzione però perché la vitamina è facilmente deperibile: la frutta va mangiata cruda e se spremuta deve essere consumata subito, mentre gli ortaggi vanno mangiati crudi e appena tagliati.

Un nemico della vitamina C, ma non solo, è il fumo: le sigarette ne neutralizzano grandi dosi.
La vitamina C infine favorisce l'assorbimento del ferro, soprattutto di quello contenuto nelle verdure: questo è un buon motivo per condire gli spinaci con il limone e non solo con l'aceto.

La vitamina E (olio d’oliva, frutta secca a guscio, verdura a foglia verde) è anch’essa un potente antiossidante che inoltre interviene su altre funzioni come la protezione dei globuli rossi e bianchi e dei tessuti come la pelle. È una vitamina liposolubile e resiste bene al calore, come del resto la vitamina A, altra importante antiossidante e micronutriente essenziale.

Ferro e Zinco sono due minerali fondamentali per il corpo e per il buon funzionamento delle difese immunitarie.
Lo Zinco (latte e derivati, carne e cereali integrali) ad esempio, è un nutriente essenziale perché stimola la produzione di anticorpi. 

Anche il Selenio (latte e derivati, funghi, carne, cereali integrali) ha un’importante funzione antiossidante e contribuisce ad aumentare le difese immunitarie migliorando la produzione di anticorpi. La sua azione risulta potenziata in associazione alla vitamina E, che si trova in curry, paprica, curcuma. Le spezie hanno anche un’azione vasodilatatoria che favorisce la sudorazione e la stabilizzazione della temperatura corporea. E se si suda, bisogna bere!

L'acqua è sempre importantissima: d’inverno sono molto gradite le bevande calde, come infusi e tisane, oltre a te nero o verde o cioccolata calda vegetali con buone dosi di polifenoli antiossidanti.

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

None

Sano e sostenibile

Ricette con cereali per rinfrescare l'estate

Quattro deliziose ricette con cereali, ottime anche fredde, per rinfrescare l’estate.

None

Sano e sostenibile

Piante Aromatiche: il lato green del gusto!

Basilico, rosmarino, prezzemolo, menta... verdi, buone, profumate e utilissime per aromatizzare le pietanze in modo del tutto naturale. 

None

Sano e sostenibile

Consigli dopo le feste

L’Epifania tutte le feste le porta via, e con sé anche le tavole imbandite. Noi ci sentiamo più appesantiti e come sempre, dopo questi periodi di festività sui social, riviste e in televisione esplode la moda del detox.