×

Sano e sostenibile

PROFUMI E COLORI D’AUTUNNO: LA SPESA AUTUNNALE PER FARE IL PIENO DI ENERGIA

Scegliere cibi di stagione è fondamentale per mantenerci energici e in salute, grazie a profumi e colori da portare sulla tavola. Ecco i cibi che non possono mancare nel carrello della spesa di ottobre.

Profumi e colori d’autunno: la spesa autunnale per fare il pieno di energia

L’autunno è un periodo di transizione: tempo di riprendere a pieno ritmo il lavoro, la scuola e gli sport e di salutare la stagione estiva, per far spazio a giornate più corte e fredde. Per questo è piuttosto comune sentirsi stanchi, spossati e giù di corda.

 

In questi mesi che precedono l’inverno è necessario fare scorta di energie per affrontare giornate ricche di attività. L’alimentazione può essere di grande aiuto in questo momento di passaggio, soprattutto per la mente che deve adattarsi alla diversa durata delle giornate, al clima frizzante e alla luce meno intensa.

Scegliere cibi di stagione è fondamentale per mantenerci energici e in salute, grazie a profumi e colori da portare sulla tavola. Ecco i cibi che non possono mancare nel carrello della spesa di ottobre, con cui realizzare ricette genuine e rinforzanti.

Carciofo

Questo ortaggio ha un fantastico effetto digestivo e diuretico, che lo rende ideale per disintossicare l’organismo dopo gli sgarri estivi. Noioso? Assolutamente no, in versione cremosa alla pizzaiola!

Zucca

Ricca di vitamina A, acidi grassi, omega 3, antiossidanti e sali minerali, la zucca è la protagonista indiscussa di questa stagione, non solo per Halloween. Con le sue mille forme e colori, si presta alla realizzazione di diverse ricette dolci e salate. Per prepararla in modo semplice e veloce unitela alla passata di pomodoro. La morbidezza e cremosità di questa ricetta conquisterà tutta la famiglia.

Legumi

Fagioli, ceci e lenticchie sono fonte di fibre e proteine vegetali. Per questo non possono assolutamente mancare sulla tavola dell’autunno, la stagione perfetta per zuppe e vellutate a base di legumi, che regalano una coccola calda a fine giornata.

Cavolfiore

L’autunno è il momento migliore per gustare questo ortaggio, che sprigiona la sua bontà proprio con l’arrivo delle temperature fresche. Grazie alla presenza di fosforo, calcio, ferro e vitamine, il cavolfiore è una vera medicina naturale, che stimola la produzione di anticorpi e aiuta a prevenire i malanni di stagione. Un modo delizioso per far assaggiare il cavolfiore anche ai bambini? Le polpette, un piatto saporito, davvero irresistibile!

Radicchio

Come il cavolfiore anche il radicchio, se consumato con regolarità, aiuta a mantenere alte le difese immunitarie, perché ricchissimo di minerali come potassio, magnesio, fosforo, calcio, ferro, rame e manganese; ma anche vitamina B, C, E. Classico ingrediente per le insalatone, il radicchio può diventare protagonista anche di ricette molto originali come la pizza di carasau!

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

None

Sano e sostenibile

Piante Aromatiche: il lato green del gusto!

Basilico, rosmarino, prezzemolo, menta... verdi, buone, profumate e utilissime per aromatizzare le pietanze in modo del tutto naturale. 

None

Sano e sostenibile

Consigli dopo le feste

L’Epifania tutte le feste le porta via, e con sé anche le tavole imbandite. Noi ci sentiamo più appesantiti e come sempre, dopo questi periodi di festività sui social, riviste e in televisione esplode la moda del detox.

None

Sano e sostenibile

La Fermentazione

L’intestino di una persona in salute è abitato da ceppi di batteri definiti buoni che formano la flora batterica, interagendo fra loro e con l’ospite influenzandone vari aspetti, tra cui la risposta immunitaria.