CHI SIAMO

LA NOSTRA STORIA, IL NOSTRO POMODORO

Il pomodoro di Pomì nasce nel 1982 in provincia di Parma e diventa subito icona grazie al packaging innovativo: il brick in cartone che rende riconoscibile la passata in ogni paese in cui è esportata.
Oggi Pomì è sinonimo di filiera corta, italianità, tracciabilità del pomodoro, sostenibilità dei processi produttivi e di trasformazione.
Pomì infatti è prodotto con il pomodoro delle 370 aziende agricole del Consorzio Casalasco del Pomodoro, coltivato su oltre 7.000 ettari di terreno tra Cremona, Parma, Piacenza e Mantova, a una distanza media di 50 km dagli stabilimenti di trasformazione.

Il nostro è pomodoro 100% italiano, coltivato nel rispetto dell’ambiente e della salute dei consumatori.

Stabilimento di Rivarolo del Re (CR)

Trasformazione e produzione

Trasformazione della materia prima e produzione di prodotti base pomodoro in imballaggi di cartone (Tetrapak e Combibloc), in imballaggi di vetro e in flaconi di plastica.

Stabilimento di Fontanellato (PR)

Trasformazione e produzione

Trasformazione della materia prima e produzione di prodotti base pomodoro in imballaggi di cartone (Tetrapak e Combibloc) e in imballaggi di vetro

Stabilimento di Gariga di Podenzano (PC)

Trasformazione e produzione

Trasformazione della materia prima e produzione di prodotti base pomodoro in imballaggi (lattine in banda stagnata, bag in box e tubetti).

TRACCIABILITÀ

POMÌ È SINONIMO DI FILIERA CONTROLLATA

Il pomodoro coltivato dai soci del Consorzio Casalasco del Pomodoro nasce da semi selezionati, coltivati tra le province di Cremona, Parma, Mantova e Piacenza. Pomì è il frutto di un pomodoro 100% italiano e OGM free, attento non solo alla sicurezza dei propri consumatori, ma anche rispettoso dell’ambiente. Pomì riduce l’impatto della coltivazione gestendo in modo oculato l’irrigazione, risparmiando fino al 20% di acqua ogni anno rispetto alle normali pratiche, e adotta disciplinari di difesa integrata a rispetto della biodiversità. Pomì quantifica le emissioni di gas ad effetto serra generate durante il suo ciclo di vita e le comunica ai propri consumatori attraverso un claim su ogni confezione. Infine con Pomìtrace, moderno ed unico sistema di tracciabilità, Pomì garantisce ad ogni consumatore la possibilità di tracciare il prodotto dallo scaffale sino al campo dove il pomodoro è stato coltivato.

100% italiano
Pomì fa parte del Consorzio Casalasco del Pomodoro, la prima filiera in Italia nella coltivazione e trasformazione del pomodoro.
370 Aziende Agricole associate, dislocate su 7.000 ettari di terreno, nel cuore della pianura Padana.

Sostenibilità Certificata
Il pomodoro di Pomì è garanzia di un prodotto sano e sicuro, 100% italiano e 100% sostenibile, dal punto di vista ambientale, economico, etico e sociale. Lavoriamo sulla sostenibilità a 360° per rendere la coltura e la lavorazione del pomodoro sempre più sostenibile.

Coltivazione
Abbiamo adottato l’agricoltura di precisione, strumenti e modelli previsionali a tutela del territorio, sistemi di fertirrigazione che permettono di risparmiare fino al 25% di acqua. Applichiamo disciplinari di produzione integrata molto restrittivi. Monitoriamo tutte le fasi di lavorazione - coltivazione, raccolta, conferimento e trasformazione - con un approccio responsabile nei confronti del territorio e della salute dei consumatori.

Lavorazione
Risparmiamo energia in ogni fase del processo produttivo, contenendo le emissioni di anidride carbonica.
Applichiamo una scrupolosa gestione dei rifiuti e lavoriamo nel rispetto di elevati standard di gestione ambientale e sicurezza alimentare.

Confezionamento
Anche gli alberi ringraziano Pomì! Per i nostri brick scegliamo esclusivamente confezioni certificate FSC (Forest Stewardship Council), carta proveniente da foreste rinnovabili, gestite secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

La ricerca della qualità
Saper venire incontro alle esigenze dei consumatori, anche le più particolari, è molto importante. Per questo, dalla ricerca Pomì è nata la linea L+ con una nuova passata di pomodoro e un succo di pomodoro dalle intense caratteristiche organolettiche, preparati con un pomodoro italiano che per natura ha il 50% di licopene in più.

TRACCIABILITÀ

Pomì è sinonimo di:

  • filiera controllata,
  • tracciabilità del pomodoro,
  • sostenibilità dei processi produttivi
  • sostenibilità dei processi di trasformazione.

Con Pomìtrace, moderno ed unico sistema di tracciabilità, Pomì garantisce ad ogni consumatore la possibilità di tracciare il prodotto dallo scaffale sino al campo dove il pomodoro è stato coltivato. 


 

STORIA

LE NOSTRE
CAMPAGNE PUBBLICITARIE

Nato per rispondere alle esigenze di uno stile di vita sempre più concitato, Pomì è la soluzione al bisogno di praticità e gusto, innovativo anche nel pack: il primo in brick!

Pomì cambia le abitudini maturate in casa da generazioni, riducendo notevolmente i tempi di preparazione e rivoluzionando i ruoli in cucina.

L’immagine innovativa del prodotto è racchiusa in un claim di grandissima efficacia, in grado di trasformarsi anch’esso in mito: O così. O Pomì. È l’intuizione geniale dell’agenzia Pirella & Göttsche, che nel 1984 lancia la Pomì con uno slogan memorabile, sintetico, forte e immediato. La scelta si rivela subito vincente: O così. O Pomì.

Complice la tv commerciale che esplode in quegli anni, lo slogan entra nel linguaggio comune. Gli appassionati di “Drive In”, trasmissione culto anni ‘80, ricorderanno senz’altro il tormentone, ripetuto a ogni puntata dai comici del programma.

La forza di Pomì trascende quella del suo slogan, supera i confini nazionali e conquista un posto di primo piano in film, telefilm e momenti della vita pubblica degli ultimi tre decenni. Nel 1987 lo troviamo in “Wall Street” di Oliver Stone, accanto a una splendida Daryl Hannah.  Negli anni ‘90, eccolo ospite fisso di “Friends”, la sit-com di culto che ha lanciato Jennifer Aniston.

La forza del brand risiede nella sua presenza significativa nell’immaginario collettivo contemporaneo lungo tre decenni, fortemente vivida e definita nel suo valore di qualità e naturalità.

O così. O Pomì ancora oggi è un modo di dire usato davvero da tutti, sinonimo di forza, trasparenza, schiettezza e onestà.