×

Noi di Pomì

TUTTE LE S DELLA SOSTENIBILITÀ POMÌ

Per Pomì sostenibilità è un concetto sfaccettato che riunisce aspetti diversi ma indissolubili

Tutte le S della sostenibilità Pomì

Per Pomì sostenibilità è un concetto sfaccettato che riunisce aspetti diversi ma indissolubili. Per questo da sempre Pomì lavora su più fronti per rendere la coltura del pomodoro sempre più sostenibile.

Ecco tutte le S della sostenibilità Pomì:

Sostenibilità ambientale

Per fare il pomodoro bisogna difenderlo e ciò si traduce prima di tutto nel rispetto del suolo che deve essere produttivo, ma anche sano. Per questo nelle coltivazioni del Consorzio del Casalasco vengono applicati disciplinari di produzione integrata molto restrittivi, che escludono le sostanze poco amiche dell’ambiente e ricorrono a tecnologie e strumenti di ultima generazione per aumentare la biodiversità e salvaguardare l’ecosistema e le sue preziose risorse, come ad esempio l’acqua.

Ma l’attenzione per l’ambiente non si ferma nei campi, riguarda tutte le fasi di produzione e trasformazione del pomodoro: tenendo conto degli indici di sostenibilità, l’obiettivo di Pomì è razionalizzare sempre più i fattori di produzione, rendendoli sempre più efficaci e a basso impatto.

Sostenibilità sociale

Salute, etica, sicurezza. Per Pomì si tratta di valori fondamentali, salvaguardati lungo la filiera. La certificazione Social Footprint, testimonia l’impronta sociale del pomodoro Pomì racchiusa nel rispetto della salute, delle relazioni e dei diritti di chi lavora. Perché un prodotto di qualità dipende anche dalla cura con cui sono tutelati coloro che lo coltivano e lo lavorano.

Sostenibilità per il consumatore

Quella di Pomì non è solo una filiera corta, ma anche trasparente: il sistema di tracciabilità di Pomì consente al consumatore di scegliere in modo sempre più consapevole, ricostruendo la storia del pomodoro, dal seme fino allo scaffale, a tutela di un prodotto sano, sicuro, 100% italiano.

Sostenibilità economica

Puntare sull’innovazione, le nuove tecnologie e su un dialogo continuo con i soci per favorire la circolazione delle conoscenze e produrre al meglio: è questo il segreto di Pomì per garantire benefici economici agli agricoltori, mantenendo una redditività della coltura, che allo stesso tempo possa assicurare efficienza e competitività.

Perché solo un da un concetto plurale come quello della Sostenibilità può nascere un prodotto unico e semplice, come Pomì.

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

None

Noi di Pomì

Buone maniere in campo

È possibile ricercare la sostenibilità in campo? Noi di Pomì ci proviamo da sempre mettendo in pratica con rigore tutta una serie di buone maniere, volte a tutelare prima di tutto il suolo. 

None

Noi di Pomì

Estate, la stagione dei pomodori Pomì

È in estate che le terre del Consorzio restituiscono il loro frutto migliore e Noi di Pomì ci prepariamo a celebrarlo con la campagna di raccolta e trasformazione per portare sulle tavole il pomodoro in tutte le sue sfaccettature.

None

Noi di Pomì

La tecnologia scende in campo per la sostenibilità

La produzione del cibo rappresenta una delle principali cause del climate change: secondo i dati della FAO, il 54% degli sprechi avviene proprio “a monte”, in fase di produzione, raccolta e trasformazione dei cibi.