×
180 min Difficile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
180 min
Tempo di preparazione
Difficile
Difficoltà
Ingredienti per
Ingredienti
Passata Classica 350g 60 gr
Burro60 gr
Farina Manitoba o farina 0600 gr
Latte300 gr
Lievito di birra fresco20 gr
Sale15 gr
Tuorlo1
Zucchero60 gr
Condimento
Grana grattugiatoqb
Olio Evoqb
Origano10 gr
Saleq.b.
Preparazione

Inserire nel boccale il latte insieme al lievito, il burro tagliato a pezzettini e lo zucchero, lavorare per 3 minuti 37° a vel.2. Aggiungere la farina, il tuorlo e il sale e impastare per 3 minuti vel spiga. Finito di impastare, trasferire l'impasto in un contenitore, coprire con la pellicola e metterlo in un luogo caldo a lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora e 30 - 2 ore. Nel frattempo, in una ciotola mettere la passata di pomodoro Pomì, condire con origano, sale e un filo di olio e metterla da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione, prelevare circa 150 gr di impasto che ci servirà alla fine e metterlo da parte. Stendere la rimanente parte formando un rettangolo, ritagliare i bordi del rettangolo per definirlo bene. Da questo rettangolo tagliare tante strisce larghe circa 2-3 cm: ne usciranno circa 10 strisce. Su ogni striscia spalmare con un pennello da cucina la passata di pomodoro condita, cospargere con il grana grattugiato e chiudere ogni striscia su se stessa formando una girella. Sistemare tutte le girelle sui bordi di una teglia tonda, preferibilmente a cerniera, larga 26 cm di diametro.

Stendere il rimanente pezzo di impasto e ricavare varie strisce larghe circa 5 cm. Posizionare le strisce in mezzo e creare una conca che ci servirà poi per introdurre la candela. Ricoprire di carta forno la parte in alluminio del porta candela (mettendo la candela da parte) e sistemarla al centro della vostra ghirlanda. Spennellare leggermente ogni girella con la restante passata di pomodoro e cospargere di origano. Fare lievitare ancora 30 minuti in un luogo caldo e cuocere in forno già caldo 180-200° per circa 20 minuti. Fare raffreddare un po' e poi togliere la ghirlanda dalla teglia, metterla su un vassoio e togliere la carta forno dal porta candela in alluminio, rimettere la candela al suo interno. Sistemare la ghirlanda al centro del tavolo apparecchiato e accendere la candela un poco prima di sedersi.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE