×
60 min Facile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

È più casereccia, ricorda il piacere autentico delle ricette di campagna perché mantiene tutte le caratteristiche del pomodoro fresco, incluse bucce e semi. La consistenza unica e tipicamente casalinga dei pomodori freschi scottati, pelati e passati, lasciando una gustosa polpa finissima, per assaporare salse, pizze e bruschette o come base per le ricette più tradizionali.

SCOPRI
60 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per
Ingredienti
Passata Rustica 700g 800 ml
Acqua o brodoq.b.
Basilico1 ciuffetto
Carota½
Cipolla300 gr
Gambo di sedano½
Olio extravergine d'olivaq.b.
Pane toscano raffermo½
Sale e Pepeq.b.
Spicchio di aglio1
Preparazione

Tagliate il pane raffermo in fette spesse qualche centimetro; se il pane non fosse abbastanza secco, ripassatelo nel forno caldo a 200° come fareste per una bruschetta. Mettete le fette di pane a bagno in abbondante acqua o brodo per farle ammollare.
A parte, preparate un bel trito fine con sedano, carota, aglio e cipolla e fatelo soffriggere in qualche cucchiaio di olio d'oliva, finché tutte le verdure non sono tenere.
Unite al soffritto la Passata rustica Pomì e lasciate sobbollire il tutto a fuoco basso per una decina di minuti
Strizzate il pane e sbriciolatelo nella passata di pomodoro, mescolando bene perchè si insaporisca.

Se preferite la vostra pappa al pomodoro un po' più liquida, aggiungete acqua o brodo fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Aggiustate la pappa al pomodoro di sale e pepe, poi unitevi qualche fogliolina di basilico e un filo d'olio crudo. 
Fate riposare la pappa al pomodoro per mezz'oretta, poi servitela calda - rimettendela ancora qualche minuto in pentola a fiamma bassa - o a temperatura ambiente.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE