×
60 min Media

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
60 min
Tempo di preparazione
Media
Difficoltà
Ingredienti per
Ingredienti
Passata Classica 3x200g 200 gr
Acqua200 gr
Cipolla fresca1
Peperoni3
Quinoa100 gr
Preparazione

Sciacquate la quinoa sotto l'acqua con un colino a maglie fini e mettetela poi in un pentolino inieme ai 200 g di acqua.
Salate ed accendete il fuoco. Quando l'acqua bollirà, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa 12 minuti (controllate comunque sempre le indicazioni di cottura sulla confezione).

Nel frattempo tritate finemente la cipolla e appassitela con qualche cucchiaio di acqua in un pentolino.
Aggiungete la passata classica Pomì e cuocete per una decina di minuti, aggiungendo a fine cottura qualche foglia di basilico che lascerete in infusione.

Tagliate in 3 i peperoni, eliminate i filamenti e i semini interni e cuoceteli sulla piastra, rigirandoli più volte.
Quando si saranno ammorbiditi adagiateli su una teglia ricoperta di carta da forno.
Quando la quinoa sarà cotta e un po' intiepidita, conditela con il sugo di pomodoro e cipolla (da cui avrete eliminato le foglie di basilico).
Con un cucchiaio riempite i peperoni del ripieno di quinoa al sugo di pomodoro.

A questo punto potrete aggiungere anche qualche dadino di mozzarella, per chi desidera che la ricetta sia più nutriente e golosa, altrimenti potete lasciarli più leggeri ma ugualmente saporiti, così come ho fatto io.
Cuocete in forno caldo ventilato a 200° per circa 20 minuti.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE