×

Mangiar sano

MENÙ DI NATALE, BUONO E SALUTARE!

Ecco le nostre ricette per festeggiare il Natale all’insegna del gusto e dell’healthy food.

Menù di Natale, buono e salutare!

Ecco le nostre ricette per festeggiare il Natale
all’insegna del gusto e dell’healthy food. 

Natale è tradizione, da trascorrere in famiglia e con gli amici. Per condividere i momenti, i regali e ovviamente il cibo: la tavola sarà il fulcro delle festività, sempre apparecchiata e imbandita dal 25 dicembre fino all’ultimo giorno dell’anno. Il piacere del palato è irrinunciabile, ma bastano semplici accorgimenti per realizzare un menù natalizio leggero e innovativo.

Pianificare

Questo è il mantra da seguire. Meglio cominciare a pensare al menù con un po’ di anticipo, per non ritrovarsi impreparati all’ultimo momento. L’idea è prediligere prodotti freschi, genuini e colorati che vi permettano di realizzare ricette creative, gustose e sane.
Non dimenticate di pensare alla presentazione: evitate i grandi vassoi e i classici piatti da portata, scegliete piattini e cocotte monoporzione per stupire i commensali con eleganza e soddisfare la vista (osservare qualcosa di bello nel piatto stimola anche il senso di sazietà!).

Colorare

Non sono soltanto la principale fonte di nutrienti. Le verdure sono anche un ottimo ingrediente per dare colore a tutte le ricette del menù delle feste.
Preferite quelle verdi, ricche di clorofilla, ideali per le proprietà antiossidanti e l’alto contenuto di magnesio.
In forma di vellutata, sono l’ideale anche da far apprezzare ai bambini.

Rivisitare

Se due primi sono d’obbligo nelle occasioni di festa, potete sostituire i classici piatti con ricette più leggere, riducendo le porzioni.
Al posto della lasagna, tipico piatto della tradizione italiana, potete optare per una variante vegetariana, ugualmente squisita: invece della sfoglia con le uova, scegliete allora dei dischi di zucca per realizzare una torretta di parmigiana rivisitata.
Il risotto può essere un’alternativa sfiziosa alle caloriche paste ripiene, magari con i legumi, fonte ideale di fibre e proteine.

Sperimentare metodi di cottura

Scegliete il pesce come protagonista delle seconde portate. E perché non rivisitare i piatti tipici con un tocco ricercato?
Pensate al baccalà che, come vuole la tradizione, viene preparato secondo la ricetta vicentina durante le festività natalizie.
Mantenete allora il baccalà, ma cucinatelo al vapore, una modalità di cottura leggera che permette di conservare tutto il sapore della materia prima. Per deliziare la vista dei commensali, adagiatelo su uno specchio di pomodoro.

Infine, non dimenticate il brindisi!
Al posto del classico spumante, optate per un cocktail leggero e originale come il Bloody Mary

La tua casa a Natale si trasforma in un albergo?

E tu trasforma la cucina in un gran ristorante con le Ricette Pomì!

GIORNALE

ALSO IN FOOD TRENDS

None

Mangiar sano

Leggerezza on the table

Nella presentazione e nel gusto la tavola estiva chiama leggerezza. Con ricette fresche e veloci, e un impiattamento semplice che si ispira ai toni della natura. È giunto il ...

None

How to

Frigorifero sicuro e antispreco

È fondamentale essere informati su come conservare i cibi in maniera adeguata. Una pratica sottovalutata, ma che risulta importante per tutelare la nostra salute ed evitare inutili sprechi. ...

None

How to

La spesa intelligente contro lo spreco

Compriamo troppi prodotti e li conserviamo male. In base ai rapporti della FAO lo spreco domestico comincia dal modo sbagliato di fare la spesa e finisce con una ...