×
25 min Facile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
25 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per
Passata Classica 500g 250 gr
Farina di frumento tipo 00q.b.
Olio per friggereq.b.
Pane secco grattugiatoq.b.
Uova4
Polpette
Aglio1 spicchio
Bollito di manzo macinato150 gr
Muscolo di bovina romagnola500 gr
Olio extravergine di olivaq.b.
Parmigiano100 gr
Pepeq.b.
Prezzemolo1 ciuffo
Ricotta100 gr
Ritagli di coppa estiva o lonza di maiale macinati100 gr
Saleq.b.
Scalogno1
Uovo1
Preparazione

Queste polpettine sono perfette da gustare come antipasto o stuzzichino insieme all’aperitivo ma anche come piatto unico accompagnate da una salsa di pomodoro. Un gustoso finger food anti-spreco!

  1. Cuoci l’aglio sbucciato in poco olio a fuoco molto dolce fino ad appassirlo e tritatelo finemente.
  2. Aggiungilo in una ciotola insieme al macinato di bovino, quello di maiale e il bollito.
  3. Insaporisci con il parmigiano grattugiato, la ricotta ben strizzata, l'uovo il prezzemolo e lo scalogno tritato sottile, sale e pepe.
  4. Forma con le mani delle polpettine del diametro di un paio di cm, che passerai man mano nella farina, nell’uovo sbattuto e infine nel pan grattato.
  5. Friggi in abbondante olio a 180° per circa 4 minuti, scolandole quando le vedrai di un bel colore nocciola.


Le polpettine possono essere gustate a scottadito o servite su una salsa di pomodoro  leggera, ultimando con qualche stelo di erba cipollina e alcune gocce di balsamico.

 

Ricetta di Ristorante Don Abbondio

Ph. credits @Andrea Piffari

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE