×
40 min Media

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
40 min
Tempo di preparazione
Media
Difficoltà
Ingredienti per 6 persone
Ingredienti
Passata Classica 500g 500 gr
Funghi misti400 gr
Olio extra vergine di olivaq.b.
Peperoncinoq.b.
Prezzemoloq.b.
Saleq.b.
Salsiccia300 gr
Scamorza bianca200 gr
Sfoglie all'uovo per lasagne12
Spicchi di aglio2
Besciamella
Burro20 gr
Farina20 gr
Latte300 ml
Noce moscataa piacere
Parmigiano reggiano40 gr
Saleq.b.
Preparazione

Delle lasagne autunnali golose e facilissime da fare, il bis è assicurato!!!

Per il sugo di pomodoro

  1. In una pentola scaldate un po' di olio con uno spicchio di aglio, aggiungete la salsiccia privata del budello e sminuzzata, mescolate e fate rosolare per qualche minuto.
  2. Aggiungete la passata classica Pomì, aggiustate di sale.
  3. Fate cuocere con il coperchio per circa 30 minuti.
  4. Eliminate l'aglio.

Per la besciamella

  1. Scaldate il latte in un pentolino o al microonde.
  2. Fate sciogliere a parte in un tegame a fuoco basso il burro, aggiungete la farina e mescolate bene aiutandovi con una frusta, fate cuocere per circa 1 minuto.
  3. Togliete dal fuoco ed unite il latte bollente lentamente sempre continuando a mescolare per non far formare grumi.
  4. Rimettete sul fuoco e fate cuocere sempre mescolando fino a quando la besciamella non raggiunge l’ebollizione.
  5. Aggiustate di sale e noce moscata (Nel caso ci formassero grumi frullate con minipimer).
  6. Il risultato finale sarà una besciamella molto fluida.

Per le lasagne

  1. Pulite bene i funghi ed affettateli.
  2. In una padella fate imbiondire l'aglio con il peperoncino nell'olio, aggiungete i funghi e fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma vivace prima con coperchio e poi senza, devono rimanere sodi, alla fine salate, aggiungete il prezzemolo tritato ed eliminate l'aglio.
  3. Imburrate una teglia da forno e velate con la besciamella.
  4. Aggiungete le sfoglie di lasagne senza scottarle prima, coprite con un po' di passata classica Pomì, un po' di besciamella, funghi e scamorza tagliata a cubetti.
  5. Cospargete di parmigiano.
  6. Ripetete questa operazione fino al termine degli ingredienti.
  7. Infornate in forno preriscaldato a 200° statico per circa 20-25 minuti, fino a quando è dorata.
  8. Fate riposare 10 minuti e poi servite.

 

NOTE
Potete congelarle fino a 3 mesi, ed una volta scongelate lentamente in frigo, le riscaldate in forno caldo o microonde.
Potete sostituire le sfoglie Emiliane Barilla con le vostre sfoglie di lasagne preferite, vanno bene anche le fresche.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE