×
30 min Facile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

È più casereccia, ricorda il piacere autentico delle ricette di campagna perché mantiene tutte le caratteristiche del pomodoro fresco, incluse bucce e semi. La consistenza unica e tipicamente casalinga dei pomodori freschi scottati, pelati e passati, lasciando una gustosa polpa finissima, per assaporare salse, pizze e bruschette o come base per le ricette più tradizionali.

SCOPRI
30 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per 4 persone
Ingredienti
Passata Rustica 700g 1 bicchiere
Carvi in polvere½ cucchiaino
Cipolla1 grossa tritata finemente
Limone½ o 1 lime
Olio d'oliva½ bicchiere
Peperoncino in polvere½ cucchiaino
Petto di pollo tagliato a cubetti800 gr
Sale½ cucchiaino
Spicchi d'aglio2 schiacciati
Preparazione

Uno dei miei piatti preferiti della cucina ebraica libica è la hraimi, un antipasto di pesce (tonno, branzino, merluzzo, ricciola…) in salsa di pomodoro speziata e piccante. La salsa di pomodoro della hraimi è così squisita che quando ho ospiti vegetariani la preparo per condire le patate e tutti regolarmente se ne innamorano. In vista dell’estate, ho deciso di provare una versione della stessa salsa per accompagnare gli spiedini di pollo, fatti in padella o alla brace, e ne sono soddisfattissima: la salsa della hraimi è veramente versatile, sta bene con tutto. Inoltre, a seconda della temperatura che c’è fuori, una volta pronti gli spiedini potete decidere se servirli con la salsa calda o fredda: sono buonissimi in ogni caso!

Fate soffriggere la cipolla, finemente tritata, in abbondante olio d'oliva; bisogna utilizzare una larga pentola antiaderente dal bordo alto, se possibile. Aggiungete al soffritto, tenendo bassa la fiamma, il peperoncino (potete aggiungerne fino a 1 cucchiaino in totale, per un sugo più piccante), la Passata Rustica Pomì e 2 spicchi d'aglio schiacciato; successivamente, aggiungete ½ cucchiaino di sale. Fate cuocere il pomodoro a fuoco moderato fino ad ottenere un sugo denso.

Aggiungete al sugo ½ cucchiaino di carvi macinato e lasciate cuocere ancora qualche minuto, poi - a fine cottura - aggiungete anche il succo di ½ limone spremuto. A parte, preparate gli spiedini di pollo e grigliateli bene, assicurandovi che siano ben cotti anche all’interno. Servite gli spiedini appena fatti accompagnandoli con la salsa piccante, fredda o calda, come preferite.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE