×
30 min Difficile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
30 min
Tempo di preparazione
Difficile
Difficoltà
Ingredienti per
Ingredienti
Passata Classica 500g 500 g
Aceto di mele2 cucchiai
Cipollotto1
Fragole400 g
Grani di senape1 manciata
Olio extravergine d’olivaq.b.
Peperoncini verdi piccanti2
Saleq.b.
Tomini di formaggio di capra1
Zucchero di canna integrale2 cucchiai
Preparazione

Lava sotto l’acqua corrente fresca le fragole, togli loro il picciolo e tagliale a cubetti.
Sciacqua il cipollotto, mondandolo all’occorrenza dalle foglie esterne più dure e taglialo a rondelle, tenendo da parte qualche ricciolo che utilizzeremo dopo, a crudo. In un padellino, tosta la senape in grani facendo attenzione a non bruciarli.

In una pentola, metti a riscaldare un filo d’olio, aggiungi la senape tostata e il cipollotto e lascia rosolare per qualche minuto.
Apri la passata classica Pomì e versala nella pentola, insieme alle fragole. Lascia cuocere a fuoco medio fin quando la salsa non inizierà a sobbollire.

A questo punto, aggiungi gli ingredienti che serviranno a dare alla salsa il suo inconfondibile sapore agrodolce: zucchero di canna e aceto di mele.
Taglia quindi a rondelle uno dei due peperoncini e tuffalo nel chutney in cottura, aggiungendo un pizzico di sale, secondo il tuo gusto.
Lascia cuocere il tutto a fuoco dolce, senza coperchio, fino a quando il volume della salsa non si sarà dimezzato (ci vorranno circa 15 – 20 minuti).

Versa il chutney in una coppetta e lascialo raffreddare a temperatura ambiente.
Prima di servirlo, spolvera la superficie con i riccioli di cipollotto e le rondelle di peperoncino verde che avevi lasciato da parte.
Usalo in accompagnamento ai tuoi tomini di caprino, lasciandolo gocciolare in cima.

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE