×
60 min Facile

Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

La passata di pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, la passata Pomì è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, uova e piatti di carne. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile rendono la nostra passata un'autentica protagonista della Cucina Mediterranea. La passata di pomodoro Pomì è composta esclusivamente da pomodori italiani, 100% garantiti lungo tutta la filiera.   Come viene realizzata la passata?   Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le vostre tavole. Fresca, cremosa, densa: scopri il gusto originale di un grande classico sempre pronto all’uso.   Prova la nostra passata con le ricette originali Pomì:   Funghi e salsiccia Polpette di pane al sugo Filetti di merluzzo al pomodoro

SCOPRI
60 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per
Ingredienti
Passata Classica 3x200g q.b.
Parmigiano grattato3 cucchiai abbondanti
Parmigiano grattatoa piacere
Sale1 pizzico
Salsa di pomodoroa piacere
Besciamella
Amido di riso1 cucchiaio
Burro50 gr
Farina di riso2 cucchiai
Latte500 ml
Noce moscata grattataa piacere
Sale1 pizzico
Crespelle
Farina di grano saraceno colmi3 cucchiai
Latte250 ml
Sale1 pizzico
Uova2
Ripieno
Noce moscata grattataa piacere
Parmigiano grattato3 cucchiai abbondanti
Ricotta fresca150 gr
Sale1 pizzico
Spinaci, lessati e strizzati250 gr
Uovo1
Preparazione

Crespelle senza glutine: prepara la pastella per cuocere le crespelle un po’ in anticipo, in modo che possa riposare almeno mezz’ora.
Sbatti le uova con il sale e la farina di grano saraceno, schiacciando tutti i grumi, e poi incorpora il latte a filo.

Per il ripieno delle crespelle, taglia gli spinaci al coltello molto finemente e mescolali in una ciotola con la ricotta schiacciata con una forchetta, il Parmigiano grattato, la noce moscata e il sale. Assaggia se è abbastanza saporito e alla fine incorpora un uovo sbattuto.

Prepara infine la besciamella, facendo sciogliere il burro il un tegamino. Quando è sciolto aggiungi la farina di riso e l’amido di riso e mescola con una frusta per qualche minuto in modo che si tosti e perda il sentore di crudo.
Aggiungi poi il latte freddo a filo, continuando a mescolare per evitare i grumi.
Lascia cuocere una decina di minuti, mescolando continuamente, finché non si assoda. Regola di sale e noce moscata.

Scalda una padellina antiaderente unta leggermente con una noce di burro e cuoci le crespelle a fuoco medio basso, pochi minuti per parte, finché non sono dorate. Alla fine dovrai ottenere 8 crespelle.
Spalma ogni crespella con la crema di spinaci e ricotta e avvolgile su se stesse, come per fare un cannellone.
Adagiale in una pirofila precedentemente cosparsa con qualche cucchiaio di besciamella.

Condisci le crespelle senza glutine con il resto della besciamella, qualche cucchiaio di passata di pomodoro Pomì, altro Parmigiano grattato e qualche fiocchetto di burro.
Cuoci in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, finché non le crespelle non saranno dorate in superficie.
Mangia le crespelle calde appena tolte dal forno, o riscaldale con un goccio di latte se avanzano.

 

Download Pdf

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE