Prodotto consigliato

Prodotto consigliato

Pomì L+ 500g

250 gr

Dalla ricerca Pomì è nata L+, una nuova Passata di Pomodoro dalle innovative caratteristiche organolettiche, più ricca di licopene. Il licopene, contenuto in grandi quantità nel pomodoro, oltre a essere un pigmento, e quindi il principale responsabile del colore rosso, è garanzia di una densità e di una fragranza tutta naturale. Pomì L+ è ideale per la preparazione di qualsiasi tipo di piatto.

SCOPRI
0 min
Tempo di preparazione
Facile
Difficoltà
Ingredienti per
Pomì L+ 500g250 gr
Acqua bollente65/70 ml
Basilico frescoq.b.
Carote100 gr
Cipollotto di Tropea1
Farina di ceci200 gr
Olio evoq.b.
Peperone giallo100 gr
Piselli freschi già sgranati100 gr
Saleq.b.
Saleq.b.
Semi di lino25 gr
Preparazione

Prepara la pasta.
Versa i semi di lino in una ciotolina, aggiungi acqua bollente nella quantità indicata e lascia in ammollo per 5 minuti.
Frulla con il minipimer i semi di lino con tutta l'acqua. Dovrai ottenere un composto gelatinoso. Versa 150 g di farina di ceci in una terrina, aggiungi un pizzico di sale e la gelatina di semi di lino. Amalgama il composto, risulterà più duro rispetto al classico impasto. Se è il caso, aggiungi un po' di farina di ceci alla volta. Forma una palla di impasto, chiudi nella pellicola per alimenti e lascia riposare per 20 minuti circa. Spolvera un piano di lavoro con la farina di ceci avanzata e dividi in 6 pezzi l'impasto.
Passa l'impasto nella macchina per la pasta fino ad arrivare alla posizione 5 (in mancanza della macchina tira la pasta con il mattarello a circa 2 mm di spessore). Rifila i bordi della pasta ottenuta con una rotella per ravioli. Ricava dalle strisce di pasta dei rettangolini di circa 2.5 x 3 cm. Premi il centro dei singoli rettangolini tra il pollice e l'indice per formare delle farfalle. Lascia asciugare la pasta su un piano di lavoro infarinato (con farina di ceci).

Prepara il condimento.
Taglia il peperone e le carote a cubetti e tieni da parte. Lessa per pochi minuti i piselli in acqua salata, dovranno restare sodi.
Scola e tieni da parte. Versa un po' di olio in una casseruola capiente, aggiungi le carote, i peperoni, un pizzico di sale e rosola a fuoco dolce per qualche minuti. Trita il cipollotto, aggiungilo nella casseruola e cuoci per pochi minuti. Aggiungi i piselli nella casseruola, qualche foglia di basilico e la passata di pomodoro Pomì L+. Cuoci a fuoco dolce per circa 5 minuti dal bollore e tieni in caldo.
Lessa la pasta in abbondante acqua bollente salata, scola con un mestolo forato non appena la pasta viene a galla. Aggiungi la pasta nella casseruola con il sugo di verdure e mescola delicatamente. Aggiungi qualche foglia di basilico fresco e servi la pasta.
Provala sia calda che fredda al posto della solita insalata di riso.

RICETTE

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE