Ingredienti (4 persone)
  • Aglio: 2 spicchi
  • Cipolla piccola: 1
  • Funghi champignon: 250 gr
  • Olio extra vergine di oliva: 3 cucchiai
  • Parmigiano grattugiato: 50 gr
  • Pepe nero: q.b.
  • Prezzemolo: 2 rametti
  • Riso: 300 gr
  • Sale: q.b.
  • Scamorza: 150 gr
Preparazione

Il riso al forno ai funghi è un primo eccezionale! Facile, gustoso, filante e saporito, questo piatto si prepara in pochi minuti e senza uova, va sempre a ruba, potete anche prepararlo in anticipo e poi infornarlo quando preferite, si conserva in frigo (da crudo) per un paio di giorni ma potete anche congelarlo!

Come prima cosa preparate il sugo: mettete la Passata Classica Pomì in una pentola, aggiungete la cipolla sbucciata e intera, un cucchiaio di olio, il sale e lasciate cuocere fino a quando si sarà ristretta.

Cuocete il riso in acqua bollente salata e scolatelo al dente. In una padella fate imbiondire l’aglio insieme a due cucchiai di olio e unite poi i funghi champignon puliti e tagliati a fettine, lasciateli cuocere per un paio di minuti, salate, pepate e unite il prezzemolo tritato.
Mettete il riso in una ciotola e conditelo con il sugo e con il parmigiano grattugiato. Distribuite poco più di metà riso sulla base e sui bordi di una pirofila, farcite con i funghi e con il formaggio tagliato a pezzettini, coprite con il riso rimanente e aggiungete sulla superficie una manciata di parmigiano grattugiato.

Infornate il riso in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25-30 minuti. Il riso al forno ai funghi può anche essere preparato in anticipo e conservato da crudo in frigo dove si mantiene per un paio di giorni, oppure si può congelare.

e se mi prende
il momento #chef?

#foodlovers